SALSICCIA STAGIONATA CON CINGHIALE 200g

La salsiccia di cinghiale stagionata è un prodotto gourmet che unisce sapori tradizionali e una selezione di ingredienti di alta qualità. Questa salsiccia è realizzata con carne di cinghiale, un’alternativa pregiata e saporita alla carne di maiale comune.

7.37

Spedizione gratuita per ordini superiori a 90€

Condividi:

Informazioni aggiuntive

Origine

Italia

Peso

200 gr

Stagionatura

Minimo 15 giorni

Descrizione prodotto

Con carne di suino e di cinghiale toscano certificato

La salsiccia di cinghiale stagionata

Questa salsiccia è realizzata artigianalmente utilizzando solo carni selezionate provenienti da allevamenti locali, garantendo un prodotto fresco e genuino. La carne di cinghiale conferisce alla salsiccia un gusto distintivo e caratteristico, arricchito da una leggera nota selvatica.

Dopo un’attenta lavorazione, la salsiccia viene lasciata stagionare per un periodo di tempo appropriato, consentendo ai sapori di svilupparsi pienamente e donando al prodotto una consistenza morbida e succulenta. Durante il processo di stagionatura, la salsiccia sviluppa anche un sapore più intenso e complesso.

Abbinamenti

Ecco alcuni suggerimenti per valorizzare al meglio il suo sapore unico:

  • Formaggi stagionati: Accompagna la salsiccia con formaggi stagionati come il Pecorino Romano, il Parmigiano Reggiano o il Grana Padano. Questi formaggi intensi e aromatici si sposano perfettamente con il gusto robusto della salsiccia.
  • Frutta secca: Prova ad aggiungere un tocco croccante al tuo abbinamento con salsiccia di cinghiale stagionata aggiungendo frutta secca come noci, mandorle o pistacchi. La loro consistenza e il loro sapore leggermente dolce creano un contrasto interessante con la salsiccia.
  • Miele o marmellate: La dolcezza del miele o di una marmellata di frutta come quella di fichi o di mirtilli si sposa magnificamente con il sapore intenso della salsiccia di cinghiale. Puoi spalmare un po’ di miele o marmellata sulla salsiccia o servirli come accompagnamento a parte.
  • Verdure grigliate: Le verdure grigliate, come peperoni, zucchine, melanzane o funghi, sono un’ottima scelta per un abbinamento con la salsiccia di cinghiale stagionata. La loro dolcezza naturale e il sapore affumicato conferiscono un tocco di freschezza al piatto.
  • Vino rosso robusto: Per completare il tuo pasto, abbinare la salsiccia di cinghiale stagionata con un vino rosso robusto. Opta per un vino di carattere come il Sangiovese, il Nebbiolo o il Chianti, che si sposano bene con il sapore intenso della carne di cinghiale.

Ricorda che questi sono solo suggerimenti, e puoi sperimentare combinazioni diverse a seconda dei tuoi gusti personali.

Conservazione

Viene spedita confezionata sottovuoto per preservarne la qualità e prolungarne la durata.

Una volta ricevuta la salsiccia di cinghiale stagionata sottovuoto, è consigliabile conservarla in frigorifero. Assicurati di mantenere la temperatura costante intorno ai 4-6 gradi Celsius per evitare alterazioni nella carne.

Una volta aperta, la salsiccia di cinghiale stagionata può essere conservata in frigorifero. Per mantenere la freschezza e prevenire l’ossidazione, avvolgi la salsiccia in un panno o in un involucro traspirante. Questo aiuterà a mantenere la giusta umidità senza far sviluppare muffe indesiderate.

Seguire queste semplici indicazioni di conservazione ti permetterà di godere appieno del sapore unico della salsiccia di cinghiale stagionata, anche dopo l’apertura.

 

Scopri anche il nostro prosciutto di cinta senese.

Con carne di suino e di cinghiale toscano certificato

La salsiccia di cinghiale stagionata

Questa salsiccia è realizzata artigianalmente utilizzando solo carni selezionate provenienti da allevamenti locali, garantendo un prodotto fresco e genuino. La carne di cinghiale conferisce alla salsiccia un gusto distintivo e caratteristico, arricchito da una leggera nota selvatica.

Dopo un’attenta lavorazione, la salsiccia viene lasciata stagionare per un periodo di tempo appropriato, consentendo ai sapori di svilupparsi pienamente e donando al prodotto una consistenza morbida e succulenta. Durante il processo di stagionatura, la salsiccia sviluppa anche un sapore più intenso e complesso.

Abbinamenti

Ecco alcuni suggerimenti per valorizzare al meglio il suo sapore unico:

  • Formaggi stagionati: Accompagna la salsiccia con formaggi stagionati come il Pecorino Romano, il Parmigiano Reggiano o il Grana Padano. Questi formaggi intensi e aromatici si sposano perfettamente con il gusto robusto della salsiccia.
  • Frutta secca: Prova ad aggiungere un tocco croccante al tuo abbinamento con salsiccia di cinghiale stagionata aggiungendo frutta secca come noci, mandorle o pistacchi. La loro consistenza e il loro sapore leggermente dolce creano un contrasto interessante con la salsiccia.
  • Miele o marmellate: La dolcezza del miele o di una marmellata di frutta come quella di fichi o di mirtilli si sposa magnificamente con il sapore intenso della salsiccia di cinghiale. Puoi spalmare un po’ di miele o marmellata sulla salsiccia o servirli come accompagnamento a parte.
  • Verdure grigliate: Le verdure grigliate, come peperoni, zucchine, melanzane o funghi, sono un’ottima scelta per un abbinamento con la salsiccia di cinghiale stagionata. La loro dolcezza naturale e il sapore affumicato conferiscono un tocco di freschezza al piatto.
  • Vino rosso robusto: Per completare il tuo pasto, abbinare la salsiccia di cinghiale stagionata con un vino rosso robusto. Opta per un vino di carattere come il Sangiovese, il Nebbiolo o il Chianti, che si sposano bene con il sapore intenso della carne di cinghiale.

Ricorda che questi sono solo suggerimenti, e puoi sperimentare combinazioni diverse a seconda dei tuoi gusti personali.

Conservazione

Viene spedita confezionata sottovuoto per preservarne la qualità e prolungarne la durata.

Una volta ricevuta la salsiccia di cinghiale stagionata sottovuoto, è consigliabile conservarla in frigorifero. Assicurati di mantenere la temperatura costante intorno ai 4-6 gradi Celsius per evitare alterazioni nella carne.

Una volta aperta, la salsiccia di cinghiale stagionata può essere conservata in frigorifero. Per mantenere la freschezza e prevenire l’ossidazione, avvolgi la salsiccia in un panno o in un involucro traspirante. Questo aiuterà a mantenere la giusta umidità senza far sviluppare muffe indesiderate.

Seguire queste semplici indicazioni di conservazione ti permetterà di godere appieno del sapore unico della salsiccia di cinghiale stagionata, anche dopo l’apertura.

 

Scopri anche il nostro prosciutto di cinta senese.

Informazioni aggiuntive

Origine

Italia

Peso

200 gr

Stagionatura

Minimo 15 giorni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SALSICCIA STAGIONATA CON CINGHIALE 200g”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *