Pancette Il Borgo

È il taglio forse meno pregiato del maiale ma è alla base di molti, amatissimi, sughi della tradizione culinaria italiana. Tutte le nostre Pancette sono rifilate manualmente e la tipica forma stretta fa si che non siano troppo grasse.

 

La salatura è caratterizzata da una prima posa di sale e da successivi massaggi affinché esso penetri in modo omogeneo in ogni parte della carne. Dopo pochissimi giorni di posa segue un lavaggio accurato per togliere ogni residuo di sale. Solo dopo un periodo di “riposo” le Pancette vengono infine trattate con pepe macinato in superficie.

  • Guanciale di maiale Il Borgo

    Guanciale di maiale

    Rifilato in forma tondeggiante

    Peso:

    medio 1 kg

    Stagionatura:

    minima 1 mese

  • Pancetta arrotolata Il Borgo

    Pancetta arrotolata

    Precedentemente scotennata, viene poi “drogata” con piante aromatiche e legata su se stessa in forma circolare

    Peso:

    medio 4 kg

    Stagionatura:

    minima 1 mese

  • Pancetta stesa Il Borgo

    Pancetta stesa

    Peso:

    medio 3,5 kg

    Stagionatura:

    minima 1 mese

  • Pancetta stesa amburgo Il Borgo

    Pancetta stesa amburgo

    Pancetta dal particolare taglio che ha la caratteristica di essere ancora più pesante e magro

    Peso:

    medio 5 kg

    Stagionatura:

    minima 2 mesi